Regolamento

Art. 1) PET’S PLAY! Pensione Gatti fornisce vitto e ricovero, nonché le necessarie cure igieniche per  il gatto. Garantisce inoltre un mantenimento della forma e dello stato di salute dell’ospite. Il Proprietario deve informare la pensione nel caso in cui il gatto necessiti di alimentazione e/o cure specifici, che saranno concordati con il Personale addetto della pensione.

Art. 2) Al momento dell’accettazione del gatto, il Proprietario è tenuto a compilare il “Modulo di iscrizione PET’S PLAY! Pensione Gatti”, nel quale dovrà fornire tutte le informazioni necessarie al fine di ottimizzare le condizioni del soggiorno. 

Art. 3) I gatti devono essere in regola con le vaccinazioni e i trattamenti antiparassitari. Si rende obbligatoria anche la presenza del test FIV e FeLV. Gli animali non in regola con i trattamenti vaccinali, antiparassitari e non in possesso del test FIV e FeLV non sono ammessi. Il proprietario del gatto può autorizzare lo staff di Pet’s Play! Pensione Gatti ad effettuare il trattamento antiparassitario, nel caso si rendesse necessario. 

Art. 4) Se durante la permanenza in pensione, il gatto necessitasse di cure veterinarie, Pet’s Play!  Pensione Gatti informerà il Proprietario del gatto al fine di poter contattare il Veterinario di fiducia, indicato nel modulo di iscrizione. Il Proprietario si impegna a sostenere le relative spese veterinarie.

Art. 5) La consegna e il ritiro del gatto avviene solo ed esclusivamente su appuntamento. Il Proprietario è tenuto ad indicare il periodo di permanenza del gatto e a comunicare con anticipo eventuali ritardi rispetto agli appuntamenti concordati.

Art. 6) Pet’s Play! Pensione Gatti è aperta su appuntamento dal lunedì al sabato dalle h. 9.00 alle h. 12.30  e dalle h. 15.30 alle h. 19.00. La domenica (tranne nel mese di agosto) e nei giorni festivi Pet’s Play! Pensione Gatti è sempre chiusa al pubblico.

Art. 7) In caso di mancato ritiro del gatto, senza comunicazione da parte del Proprietario, decorsi 7 gg PET’S PLAY! Pensione Gatti si riserverà di informare gli Enti preposti per la Tutela degli Animali.

Art. 8) Il conteggio dei giorni del soggiorno comprende il giorno di consegna, indipendentemente dall’orario di arrivo, e il giorno di ritiro del gatto se questo avviene dopo le h. 13.00. Se il ritiro del gatto avviene entro le h. 13.00 la giornata non viene conteggiata. 

Art. 9) Per la conferma della prenotazione del soggiorno del gatto/i presso la struttura, PET’S PLAY! Pensione Gatti richiede il versamento della caparra, equivalente al 30% del totale del soggiorno. 

Il cliente perde l’intera caparra quando non dà seguito alla prenotazione e quindi non si presenta in pensione.

Nel caso di ritardato arrivo rispetto alla data indicata nella prenotazione, il cliente è tenuto a pagare l’importo complessivo dei servizi prenotati che gli sono stati riservati.

Nel caso di disdetta da parte del cliente prima dell’arrivo, si applicano le seguenti clausole:

In caso di disdetta comunicata almeno 60 giorni prima della data di arrivo prevista per il soggiorno del gatto/i, la caparra verrà interamente rimborsata.

In caso di disdetta comunicata almeno 30 giorni prima della data di arrivo prevista per il soggiorno del gatto/i, la caparra potrà essere recuperata dal cliente entro l’anno solare dalla disdetta, per un altro soggiorno del gatto/i presso la stessa struttura.

Per disdette comunicate successivamente ai 30 giorni la caparra verrà interamente trattenuta.

In caso di ritiro anticipato del gatto sarà addebitato il costo della casetta per tutti i giorni prenotati e non fruiti.

Art. 10) Il presente regolamento disciplina i rapporti tra PET’S PLAY! Pensione Gatti e i Signori Proprietari che affidano i loro gatti. L’accettazione del regolamento, mediante firma alla presente, si intende estesa a tempo indeterminato per tutti i futuri periodi di affidamento del gatto dello stesso Proprietario.